Strofe rap 11

apro gli occhi ancora in mezzo alla nebbia
con la birra nello stomaco
navigo nella melma
un piede nel baratro
mi alzo di fretta
sulla sponda del letto
preparo la cannetta

Buongiorno
mando ancora a fanculo il mondo
vorrei viaggiare nel tempo
non basterebbe un secondo
riniziare con te
con tutto ciò che mi sta intorno
prendo un litro di caffè
per riattivare il mio corpo
faccio qualche flessione
cosa faresti al mio posto
scrivo questa canzone
combatto con il mio opposto
ho una visione
un giorno sarà tutto di nuovo apposto
c’è un po’ di sole
cammino per strada cercando ascolto

Leave a Reply