Strofe rap 2

vibrazioni positive una giornata di sole
verso fine febbraio si alza l’umore
mentre tutto intorno cambia colore
cerco una scusa per sorridere ma passano le ore
vola il tempo come il foglio che scrivo
come il fumo che espiro
le nuvole di un camino
i pensieri con un sospiro
ho perso l’accendino
mi dedico alla mia biro
sono in giro cercando di non pensare a te
tra passato e futuro tranquillità che non c’è
mi prendo un attimo assorbo quello che posso
dal momento che vivo
che tanto a breve mi annoio
fermo il battito sordo di quando mi angoscio
dal momento che vivo
non penso più “ma se muoio?”
pensiero fisso distrugge i contorni
finché ti accorgi che perdi fin troppi giorni
c’è qualcuno là fuori, aspetta che torni
con la superficialità di chi non teme di esporsi
ma spesso imporsi è difficile
lo fanno con la violenza
rimorsi di un sensibile
che l ha vista nella sua cerchia
tra famiglia e amici
il mio cuore si spezza
non importa che dici
ero già rotto in partenza
ma se non sai di che parlo non preoccuparti
io non so nulla di te
nulla degli altri
in fondo ognuno racconta la propria vita
su un foglio una penna che trema tra le mie dita
entro nel bar per una birra alla spina
mi cacciano, giustamente
ho perso la mascherina

Leave a Reply