strofe rap 8

non so che fare quando perdo la mia calma
vorrei scappare salutare pure mamma
non so che fare quando non c’è la tua spalla
vorrei volare via sotto una palma
non so che fare nemmeno con la mia banda
vorrei rappare finché tutto mi si appanna
non so che fare per strappare via quest’ ansia
e ti dico prima o poi
non basterà neanche una canna
voleró
dove nessuno sente quello che dico
dove se sono giù
nessuno se la lega al dito
sto su un filo
difficile restare in equilibrio
difficile da sobrio
difficile da brillo
cado in basso fino a che mi faccio schifo
finché non trovo differenze tra morto e vivo
nella mia condizione più gente di quanto creda
eppure intorno a me
solo gente che sclera
che mi scambia per un pazzo
che allontana persone
ma la mia vita è un alto e basso
e si ripete a rotazione
se non ti piace vai via
voglio soltanto un po’ di amore

ho avuto una crisi
può succedere a tutti
solo se sei un debole mi hanno detto
io gli ho risposto
quando sarai un uomo ne riparleremo
la vita piega anche i più forti

perso dentro la notte
ho detto basta milioni di volte
finché mi sono ritrovato a terra
con le ossa rotte
corro, sbatto ovunque
non mollo ma perdo sangue da tutte
le emozioni che lascio andare sul groove
cullato da un limbo che sta tra new e old school
scompaio per ritrovare me stesso quaggiù
tu sali sempre più su con la tua crew
io bevo birra e amaro
non voglio il tuo malibù
e se mi credi lontano sarà soltanto un dejavù
quelli come me spariscono
e non si vedono più
ma non importa
vi lascio una canzone che vi supporti
perché tra chi sopporta
io sono il primo
perché chiudo ogni porta
da quando ero un bambino

Leave a Reply